DIFFERENZA TRA IL KUNDALINI YOGA E L’HATA YOGA

Il Kundalini Yoga è una antica e sacra tecnologia, vecchia di 5000 anni, che aiuta le persone a raggiungere il loro massimo potenziale.

yoga

Di tutti gli Yoga, il Kundalini è considerato come uno dei più veloci nel determinare cambiamenti nel corpo, nella mente e nello spirito.

Gli insegnamenti del Kundalini Yoga sono stati, per migliaia di anni, tenuti segreti e accuratamente custoditi, e tramandati oralmente da maestro a discepolo. Questi insegnamenti sono stati tenuti segreti per il potere reale che danno e per il pericolo della contaminazione degli insegnamenti.

Infatti, lo Yogi tramandava tali insegnamenti unicamente a quel discepolo che era stato da lui attentamente vagliato.

Dopo molti anni di apprendimento, di padronanza e di perfezionamento della pratica del Kundalini Yoga, Yogi Bhajan ha contestato questa secolare tradizione di segretezza. Nel 1969 Yogi Bhajan portò il Kundalini Yoga in Occidente per la prima volta e lo insegnò pubblicamente.

Il Kundalini Yoga è una scienza che lavora sui sette chakra, la linea d’arco e l’aura (l’Ottavo Chakra).

Funziona direttamente sull’energia totale e sul flusso di questa energia. Con il Kundalini Yoga si impara a guidare l’energia interna, a viverla e penetrarla in ogni situazione per raggiungere un equilibrio. L’energia Kundalini è il  potenziale creativo presente in ognuno di noi.

Il Kundalini Yoga è il modo più veloce per creare la trasformazione e per stabilire un rapporto allineato tra il corpo, la mente e l’anima.

Yogi Bhajan ha detto che ci sono più di 22 forme principali della pratica dello Yoga e ognuna sottolinea alcune sfaccettature del tutto.

Alcune sottolineano l’utilizzo della forma corporea, come nell’Hatha Yoga, altre sottolineano l’uso del suono, come nel Naad o Laya (Mantra) Yoga, oppure l’uso di una forma visiva come nel Yantra Yoga.

Ciascuna di queste diverse forme sono sfaccettature dello Yoga nel suo complesso, proprio come le sfaccettature di un diamante. Piani particolari del cristallo reciso, catturano la luce, la fanno brillare, portano la vostra attenzione su di esso e rivelano le sue dimensioni.

Il Kundalini è il diamante stesso in quanto contiene in sé tutti i vari aspetti dello Yoga. Se lo si gira in qualsiasi modo particolare, è possibile trovare un aspetto. Ma se si cerca di capire l’intero diamante da qualsiasi aspetto, vi ritroverete con una piccola e incompleta comprensione.

Poichè il Kundalini Yoga è il diamante in sé, dà una maggiore leva e potere di trasformazione di ogni singolo aspetto, penetra i blocchi, apre anche percorsi interni per cambiare e per guarire che sembrano andare oltre i limiti.

Con l’Hatha Yoga, per esempio, è possibile lavorare con l’accento sulla forma corporea. Eppure ci sono coloro che non possono assumere quelle forme a causa di una limitazione fisica e il Kundalini Yoga dà la possibilità, la dimensione extra che permette di girare intorno a questa limitazione.

Esso capta non solo l’energia pranica del respiro, del corpo e della mente, ma  l’energia kundalini profonda che attraversa il tempo e lo spazio attraverso una porta di atemporalità.

Un elemento fondamentale è la velocità. Si ritiene che ciò che si ottiene con un anno di pratica di Kundalini Yoga richiederebbe molti più anni con un altro tipo di yoga.

Il dono e la grazia speciale della pratica del Kundalini Yoga è la capacità di incontrare rapidamente il proprio ego e cancellare i relativi attaccamenti in modo da poter vivere nella luce dell’anima.

La completezza di questo tipo di yoga si manifesta in tutti  i suoi aspetti, ognuno come un pezzo di musica, una sequenza perfetta di energia, toni e sentimenti che vengono riprodotti nello strumento del corpo.

Yogi Bhajan

Yogi Bhajan

Share Button